counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Emergenza Haiti: partito il gruppo della Protezione Civile delle Marche

1' di lettura
1096

Un gruppo di 24 persone della Protezione civile regionale delle Marche è partito questo pomeriggio alle 18 dall’Ospedale di Torrette di Ancona per l’aeroporto di Pratica di Mare (Roma), dove sarà imbarcato su un velivolo militare alla volta di Haiti.
La missione è finalizzata a fornire supporto e assistenza alle strutture sanitarie locali, che si stanno lentamente riorganizzando dopo il terribile sisma che ha colpito l’isola caraibica. Il gruppo è composto dall’ingegnere della protezione civile regionale, Susanna Balducci, da venti volontari sanitari dell’Ares e da tre cuochi, due dell’Anpas e uno del Cb club di Fano. Gli operatori di protezione civile protagonisti della missione hanno tutti già operato in scenari difficili a livello internazionale e nazionale, da ultimo in Abruzzo a seguito del terremoto dell’Aquila. Il gruppo porterà con sé strumentazione e attrezzature, tra cui un apparecchio radiologico portabile da campo (Rx). La missione della Protezione civile regionale delle Marche è stata richiesta dal Dipartimento nazionale di protezione civile e avrà una durata attualmente programmata di tre settimane. Il Presidente delle Marche, per mezzo del capo della Protezione civile regionale, ha inviato i propri saluti e gli auguri di buon lavoro al gruppo marchigiano in partenza, sottolineando come la missione sia espressione della solidarietà che le Marche dimostrano verso il popolo di Haiti – nei giorni scorsi sono già state inviate 50 tende – oltre che della più che riconosciuta professionalità degli operatori di protezione civile della nostra regione.




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-02-2010 alle 19:52 sul giornale del 09 febbraio 2010 - 1096 letture