counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Ancona: questioni familiari, due uomini si prendono a pugni e finiscono all\'ospedale

1' di lettura
1349

polizia
Notte movimentata a Collemarino dove giovedì sera due uomini sono venuti alle mani per delle questioni familiari. Scattano le denunce.

Sono scattatte le denunce per sette delle otto persone identificate dagli uomini delle Volanti in seguito ad una rissa scoppiata giovedì sera in via Matteo Ricci a Collemarino.


Si tratta di due ex coniugi di 42 anni e 40 anni, anconateni, dei loro figli di 18 e 20 anni, dell\'attuale compagno della donna separata, un 39enne, e di due amici di quest\'ultimo, tutti di origine siciliana e residenti ad Ancona.


Giovedì, intorno alle ore 20.15, gli agenti erano intervenuti in via Ricci dove un gruppo di persone si stavano picchiando davanti ad un condominio. La violenta lite era scaturita per vecchi rancori tra i due ex coniugi. I poliziotti hanno sequestrato un cacciavite ed tubo metallico rinvenuti davanti all\'ingresso condominiale, utilizzati come armi durante la rissa. Cinque persone avevano fatto ricorso alle cure mediche all\'ospedale di Torrette per lievi ferite e contusioni.



polizia

Questo è un articolo pubblicato il 05-02-2010 alle 13:04 sul giornale del 06 febbraio 2010 - 1349 letture