counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Ancona: cade dall\'impalcatura, in prognosi riservata un operaio di Porto S.Giorgio

1' di lettura
1383

cantiere

Cade da due metri di altezza e batte violentemente la testa. In prognosi riservata ma non in pericolo di vita un operaio di Porto San Giorgio.

L\'uomo, 39enne di Porto San Giorgio, stava lavorando nel cantiere allestito nell\'area dell\'ex ospedale Umberto I di Ancona quando nel tentativo di accendere un\'impastatrice per il cemento è scivolato dall\'impalcatura. Un volo di due metri terminato con un violento atterraggio.

Nell\'impatto con il suolo l\'operaio, che è rimasto sempre cosciente, ha battuto la testa. Trasportato immediatamente all\'Azienda Ospedali riuniti di Ancona, il 39enne è stato sottoposto agli accertamenti del caso. Pur non avendo riportato gravi traumi, i medici stanno valutando l\'eventuale necessità di sottoporre l\'operaio di Porto San Giorgio ad un intervento chirurgico. Tuttavia non è in pericolo di vita.


cantiere

Questo è un articolo pubblicato il 22-01-2010 alle 23:48 sul giornale del 23 gennaio 2010 - 1383 letture