counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Macerata: aggressione armata, 35enne in fin di vita

1' di lettura
1559

pistola

Scena da film sabato verso le 22.30 a Sforzacosta, un uomo è sceso da un\'auto ed ha sparato a Mirko Garbi, 35enne del posto

Un giovane di 35 anni che cammina davanti ad un locale pubblico, alle 22.30 di un normale sabato sera. Un\'auto che si ferma, tre uomini incappucciati che scendono, uno lo raggiunge, esplode quattro colpi di pistola, uno centra il giovane al basso ventre. Il proiettile si arresta nella vescica, causando un\'emorragia interna.



E\' successo a Sforzacosta, popolosa frazione di Macerata. Sul posto la polizia ed i carabinieri per gli accertamenti, ma le indagini saranno lunghe e complesse. Mirko Garbi, conosciutissimo a Sforzacosta, è ricoverato in gravi condizioni all\'ospedale di Macerata ed è stato sottoposto ad intervento chirurgico.



Resta da capire quali siano i motivi che abbiano portato a questa aggressione, avvenuta davanti alla pizzeria La Fortezza, se il ragazzo avesse dei nemici, se sia stato un avvertimento, oppure uno scambio di persona. Di certo, scene violente come questa, non sono usuali nella zona e segnalano un preoccupante e pericoloso precedente. Dai primi accertamenti della squadra mobile sembrerebbe che il giovane abbia assistito suo malgrado ad un fatto criminale.


L\'aggressore era incappucciato e questo porterebbe a pensare ad un\'azione premeditata, l\'uomo non si è preoccupato di agire in presenza di altre persone ed in un luogo pubblico. Testimoni hanno parlato di una Bmw scura, con alcune persone a bordo, che poi si è diretta in direzione Tolentino.





pistola

Questo è un articolo pubblicato il 29-11-2009 alle 16:36 sul giornale del 30 novembre 2009 - 1559 letture