counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Visso: esce di strada e rimane sospesa nella vegetazione con l\'auto, illesa

1' di lettura
985

vigili del fuoco

Paura per una giovane ragazza di Visso che domenica, uscita di strada con la macchina, è rimasta sospesa nel vuoto sorretta soltanto dalla vegetazione che delimita il fiume Nera.

C.F., di 31 anni, mentre stava procedendo sulla provinciale per Castelsantangelo sul Nera, a bordo della propria Ypsilon 10, ha perso il controllo del mezzo a causa, secondo le prime ricostruzioni, del manto di ghiaccio sull\'asfalto, ed è uscita di strada.

Uscita di strada a circa due chilometri da Visso, la giovane è finita nella scarpata restando con il muso quasi in verticale sul greto del Nera. L\'auto però, grazie alla vegetazione che l\'ha sorretta, non è caduta nel fiume.

Paura dunque ma fortunatamente la ragazza è rimasta illesa. Dopo circa mezz\'ora in bilico, in quella posizione, la 31enne è stata recuperata dai Vigili del Fuoco di Camerino, che hanno dovuto faticare per raggiungere l\'auto, forzare la portiera ed estrarre la giovane. Sul posto anche i sanitari del 118 e gli operatori del CRI di Visso.


vigili del fuoco

Questo è un articolo pubblicato il 23-11-2009 alle 19:29 sul giornale del 24 novembre 2009 - 985 letture