counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Macerata: mamma 34enne muore carbonizzata nel suo letto

1' di lettura
1201

soccorso per un incidente

Potrebbe essere la termocoperta, ad aver ucciso Claudia Cerolini, 34 anni, trovata carbonizzata nel suo appartamento in via Tibaldi a Macerata

Erano le dieci di venerdì mattino, quando i vicini hanno visto uscire del fumo, da una finestra al quarto piano, in un palazzo di via Tibaldi a Macerata. Giunti sul posto i vigili del fuoco, dopo aver sfondato la porta, hanno trovato nell\'appartamento una giovane donna, Claudia Cerolini, di 34 anni, morta carbonizzata nel suo letto.

In quel momento, la donna era sola in casa, probabilmente colpita da una sindrome influenzale, il marito carrozziere era al lavoro e i bambini, due gemelli, alla scuola materna. Sul posto è giunta anche la Polizia scientifica per capire come possa essere successa questa tragedia, ma da una prima ricostruzione sembrerebbe che possa essere stato un guasto alla termocoperta, a scatenare un incendio. L\'ipotesi più probabile è che la donna, rimasta intossicata dal fumo denso, non abbia più avuto la forza di alzarsi.


soccorso per un incidente

Questo è un articolo pubblicato il 20-11-2009 alle 18:34 sul giornale del 21 novembre 2009 - 1201 letture