counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Importante onoreficenza per il Prof. Armando Ginesi

2' di lettura
929

consolato russo

Il Dipartimento del Cerimoniale di Stato della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha informato il Prof. Armando Ginesi, critico d’arte marchigiano e Console Onorario della Federazione Russa, che il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri dott. Gianni Letta gli consegnerà personalmente le insegne del grado di Grande Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Ci fa particolarmente piacere comunicare che il Dipartimento del Cerimoniale di Stato della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha informato il Prof. Armando Ginesi, critico d’arte marchigiano e Console Onorario della Federazione Russa, che il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri dott. Gianni Letta gli consegnerà personalmente le insegne del grado di Grande Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana che il Capo dello Stato Giorgio Napolitano gli ha conferito con proprio decreto il 2 giugno scorso, il giorno 24 novembre prossimo, alle ore 18, a Roma, presso la Sala degli Arazzi di Palazzo Chigi.

La consegna della prestigiosissima onorificenza (si ricorda che il grado di Grande Ufficiale è il penultimo dell’Ordine al Merito della Repubblica, seguito solo da quello di Cavaliere di Gran Croce) avverrà nel corso di una apposita cerimonia alla quale prenderanno parte altri personaggi nazionali del mondo della cultura, dell’arte, dell’economia e della finanza a cui saranno consegnate onorificenze di vario grado sempre dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Il Prof. Ginesi ha recentemente pubblicato un volume “Cinquant’anni attorno all’arte. Dalla A alla Z”, uscito in due edizioni nel giro di pochi mesi, ed è attualmente impegnato nella stesura di un nuovo libro dal titolo “Pensieri Pensati” che vedrà la luce nella primavera del prossimo anno.

L’attività di storico dell’arte e di critico d’arte di Armando Ginesi è documentata dal Servizio Bibliotecario Nazionale (SBN), istituito presso la Biblioteca Nazionale Centrale di Roma e quella di Firenze che, al suo attivo, registra a tutt’oggi, 151 pubblicazioni scientifiche. Per conoscere l’elenco delle onorificenze, non solo italiane, conferitegli, è possibile farlo consultando il suo nome su Wikipedia.


consolato russo

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-11-2009 alle 14:54 sul giornale del 21 novembre 2009 - 929 letture