counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Il film di Rita Rusic girato tra borghi e spiagge marchigiane

1' di lettura
1133

Dopo Dustin Hoffman, le Marche ancora una volta sul grande schermo con un film che ripercorrerà paesaggi, storia e gastronomia. A presentarlo, questa mattina in Regione dal presidente Gian Mario Spacca e dall’assessore ai Beni e attività culturali, Vittoriano Solazzi, la produttrice e attrice cinematografica, Rita Rusic.

Con soddisfazione presidente e assessore hanno salutato la produttrice ringraziandola per aver scelto quale location ideale la nostra regione e aver saputo cogliere la qualità che rende le Marche uniche. Il titolo del film è ancora provvisorio, “Tango e cioccolata”, e sarà una commedia brillante che vedrà attori di alto profilo notissimi al pubblico. Si inizierà a girare in primavera, verso la fine di aprile e per otto settimane, cogliendo location rappresentative di tutto il territorio marchigiano, tra borghi storici, paesaggi profumati di ginestra e spiagge affacciate sull’adriatico.


“Mi sono innamorata di questa regione piena di sorprese e che va riscoperta – ha detto la produttrice – le Marche offrono una varietà infinita di location per le ricchezze non solo paesaggistiche ma anche culturali ed enogastronomiche”. E infatti, proprio la cucina della tradizione marchigiana sarà il filo conduttore della sceneggiatura, dove la protagonista si atterrà fedelmente ai consigli del suo “ricettario della nonna”. La regia del film è di Marco Mazzieri, gli sceneggiatori sono Chiara Barzini e Luca Infascelli. Oggi sono stati attivati i contatti con Marche Film Commission e la casa di produzione della Rusic, Arella.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-11-2009 alle 16:22 sul giornale del 20 novembre 2009 - 1133 letture