counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Arriva la giornata mondiale del diabete

2' di lettura
1336

diabete

L\'Associazione Diabete Italia organizza, insieme alle Associazioni Diabetici delle Marche, per promuovere e divulgare le iniziative legate al Diabete Mellito e alle sue complicanze, per il giorno 15 novembre p.v. in Via Trieste - angolo BNL di Ascoli Piceno dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00 una Giornata di Prevenzione e Cura del Diabete Mellito con misurazione della Pressione Arteriosa, determinazione della glicemia, peso, altezza e BMI.

L\'Associazione Diabete Italia, in occasione della Giornata Mondiale del Diabete patrocinata dalla Presidenza della Repubblica, dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Ministero della Salute, dal Ministero della Solidarietà Sociale, dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, dalla CRI, dalla Croce Verde e dai Centri Diabetologici Marchigiani, organizza, insieme alle Associazioni Diabetici delle Marche, per promuovere e divulgare le iniziative legate al Diabete Mellito e alle sue complicanze, per il giorno 15 novembre p.v. in Via Trieste - angolo BNL di Ascoli Piceno dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00 una Giornata di Prevenzione e Cura del Diabete Mellito con misurazione della Pressione Arteriosa, determinazione della glicemia, peso, altezza e BMI.

La manifestazione ha lo scopo di diffondere la conoscenza e la prevenzione di questa patologia, definita dall\'OMS \"Epidemia del 3° Millennio\", aiutare i diabetici e le loro famiglie a convivere con il Diabete.

La Unità di Diabetologia ed Endocrinologia dell\'Ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno partecipa all\'Evento e si avvarrà della collaborazione, dei volontari della Croce Verde, della Croce Rossa e della Associazione Diabetici Ascolana. Per donare a favore della ricerca sul diabete inviare un SMS o da telefono fisso al numero 48588 oppure collegarsi su Internet nel sito www.diabeteitalia.it.


diabete

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-11-2009 alle 13:41 sul giornale del 14 novembre 2009 - 1336 letture