counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Macerata: un convegno regionale su mobilità e trasporto pubblico

1' di lettura
856

autobus trasporto pubblico

Si terrà venerdì 13 novembre presso l’Auditorium San Paolo di Macerata, con inizio alle ore 9.30, il convegno regionale “Marche 2020: sistemi di mobilità e trasporto pubblico locale”.

“Scopo dell’iniziativa – spiega Pietro Marcolini , assessore regionale ai Trasporti – è fare un bilancio di un settore strategico per lo sviluppo sociale ed economico delle Marche, con particolare riferimento non solo agli obiettivi contenuti nel nuovo Piano di trasporto pubblico locale che delinea un assetto integrato dei servizi su gomma e su ferro, ma anche in relazione all’innovazione tecnologica, alla qualità dell’offerta e all’attuazione del contratto di servizio con Trenitalia”.


Oltre a Marcolini, al convegno, promosso dall’assessorato ai Trasporti della Regione interverrà anche Lidio Rocchi, assessore regionale alle Infrastrutture. A presiedere i lavori sarà Rosalba Ortenzi, presidente della IV Commissione consiliare della Regione. Dopo i saluti di Giorgio Meschini, sindaco di Macerata e di Franco Capponi, presidente della Provincia di Macerata, seguiranno gli interventi di Piero Celani, presidente della Provincia di Ascoli Piceno, Renato Claudio Minardi, assessore ai Trasporti della Provincia di Pesaro e Urbino, Mario Andrenacci, presidente Anci Marche, Giancarlo Aguzzi, responsabile trasporto regionale di Trenitalia; previsti anche contributi di rappresentanti delle Aziende del trasporto pubblico locale, Anav, Asstra e sindacati di categoria.


I lavori riprenderanno alle 14.30 con interventi della rappresentante della società T-Bridge e Actr, di Maria Concetta Faro, direttore regionale A.C.I. Marche- Umbria, degli amministratori locali, degli esponenti delle associazioni dei consumatori, di categoria e degli imprenditori. Le conclusioni saranno tratte da Gian Mario Spacca, presidente della Giunta regionale.



autobus trasporto pubblico

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-11-2009 alle 16:10 sul giornale del 13 novembre 2009 - 856 letture

All'articolo è associato un evento