counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Ricci: Zps e Sic, per ora passi insufficienti verso un riequilibrio regionale

1' di lettura
896

uccelli

\"Zps e Sic, per ora passi insufficienti verso un riequilibrio regionale, sono pronto a usare altri strumenti legislativi\" – così Mirco Ricci interviene in merito al dibattito sulle zone a protezione speciale e i siti di importanza comunitaria.

Per quanto riguarda la delibera di Giunta con la quale si vuole recepire la proposta della Provincia di Pesaro e Urbino per una riperimetrazione delle Zps e Sic, si tratta di un percorso reso possibile da una norma di mia iniziativa.


La materia fa parte della legge regionale 6, 2007 e mira a ridurre i vincoli che incidono su aspetti territoriali e agricoli. La Provincia ha proposto su base scientifica e tecnica la modifica dei perimetri per ridurre l’enorme sproporzione dei siti pesaresi rispetto alle altre province marchigiane. Basti pensare che il territorio di Pesaro ha il doppio di ettari compresi nelle Zps rispetto alle altre realtà.


Dunque non sempre si è guardato alla protezione faunistica, floristica o agricola secondo criteri scientifici, ma l’avere interi comprensori di comuni in Zps è diventato un fatto politico. La delibera contiene piccolissimi passi in avanti. L’unico riguarda l’avvio di un percorso di concertazione tra Provincia e Regione, ma questo non basta. Sono passi insufficienti per ripristinare un equilibrio fra le province. Per questo è necessario da parte mia l’utilizzo di altri strumenti legislativi per risolvere questo problema.



uccelli

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-11-2009 alle 16:45 sul giornale del 12 novembre 2009 - 896 letture