counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CULTURA
comunicato stampa

Marche Film Commission a Siviglia: agente speciale di attrazione locale

3' di lettura
857

Una nuova opportunità di far conoscere l’attrattività del territorio marchigiano per la produzione di pellicole cinematografiche. Dopo Cannes, Venezia, Roma, Ischia, Lisbona, Marche Film Commission prosegue la promozione delle location marchigiane a Siviglia per il SILE – prima Fiera Internazionale delle Location Cinematografiche, dal 5 all’8 novembre in concomitanza col Sevilla Festival de Cine Europeo (6-14 novembre).

In uno stand dedicato, grazie alla collaborazione avviata con ICE - Istituto per il Commercio Estero- la responsabile di MFC, Anna Olivucciha presentato oggi, davanti ad un pubblico specializzato, l’attività svolta e i programmi per il 2010. Il festival cinematografico spagnolo è la penultima tappa del 2009 prevista dal Piano di Comunicazione programmatico avviato con ICE, che ha portato la Film Comission marchigiana nelle maggiori manifestazioni e workshop con produttori e distributori ai Festival di Cannes, Venezia, Roma ed al Festival delle location e del cineturismo di Ischia e poi a Lisbona.


Marche ancora in primo piano a Siviglia, il 10 novembre, quando il film “Il compleanno” per la regia di Marco Filiberti e prodotto dalla ZenZero films, che MFC ha sostenuto e già selezionato a settembre alla Mostra internazionale d’Arte cinematografica di Venezia nella sezione Controcampo italiano, verrà proiettato nella Sesion Especial del Festival in anteprima nazionale spagnola. Il film che si apre con una scena girata al Teatro Pergolesi di Jesi, è stato uno dei dieci migliori film italiani dell’anno selezionati alla prestigiosa manifestazione Cinema Italian Style – 10/18 novembre 2009 Los Angeles. Di ritorno dal FilmFest di Roma, ad ottobre, MFC ha illustrato l’esperienza marchigiana in due importanti convegni: gli Stati Generali del Cinema dedicato al lavoro delle Film Commission e un Convegno sul Cineturismo , dove sono stati illustrati studi e ricerche ultradecennali sulla filmografia marchigiana (Marche Movie Map; Indagine Pilota sul Cineturismo; Marche Movietours etc.).


Passando alle produzioni, da segnalare che a metà novembre termineranno le riprese del film L’Erede –regia di Michael Zampino, una coproduzione Panoramic Film, STC Cinema e Due PT Cinematografica, dopo 4 settimane di permanenza nei Comuni di Sarnano, Amandola, Montemonaco, ai piedi dei Monti Sibillini/Monti Azzurri. Un film di produzione indipendente che ha fatto “sistema”, costruendo una rete virtuosa di relazioni istituzionali tra Regione, Province e Comuni, fondamentale per sensibilizzare verso questo settore e il cineturismo potenziale implicato. Anna Olivuccilo ha definito “un eccellente esempio di “governance saggia” del territorio, di radicamento ed attivazione profonda degli stakeholder locali di cui andare orgogliosi.” Con le riprese di questo film in un’ottica di rete, anche la collaborazione con la vicina Abruzzo Film Commission, duramente colpita dal terremoto, ma non per questo meno attenta a soddisfare le esigenze delle produzioni; infatti alcune scene sono ambientate lungo le sponde del lago di Campotosto. Infine l’anno di promozione di Marche Film Commission si concluderà a Monaco, per un appuntamento in dicembre, nuovamente in collaborazione con ICE, per un workshop con i produttori e distributori.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2009 alle 14:19 sul giornale del 07 novembre 2009 - 857 letture