counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'

Macerata: Eventi e luoghi della Resistenza, la didattica entra a scuola

2' di lettura
1161

Parte la seconda iniziativa \'Eventi e luoghi della Resistenza nella Provincia di Macerata\', un programma didattico per le scuole a cura del Comitato Provinciale dell\'ANPI e dell\'Istituto storico della Resistenza e dell\'età contemporanea di Macerata

A cura dell\'ANPI, Comitato provinciale di Macerata, e dell\'Istituto storico della Resistenza e dell\'età contemporanea di Macerata, si rinnova per l\'anno scolastico 2009/2010 il programma didattico \'Eventi e luoghi della Resistenza nella Provincia di Macerata\'.


Un progetto pensato per le scuole primarie e secondarie, in linea con l\'indirizzo ministeriale di sperimentazione dell\'insegnamento di \'Cittadinanza e Costituzione\', come spiega Giulio Pantanetti, presidente provinciale dell\'ANPI, che illustra: \"per questa seconda edizione del percorso didattico verranno coinvole in via sperimentale anche le scuole secondarie di secondo grado. L\'idea è quella di mettere i ragazzi a contatto con i luoghi della Resistenza, per stimolare la loro conoscenza di quegli eventi. La proposta si articolerà in due momenti: incontri propedeutici nelle classi con esperti, storici e partigiani, e le visite ai luoghi con accompagnamento, per le quali potremo avvalerci della collaborazione dei Comuni che metteranno a disposizione mezzi pubblici di trasporto\".


Il Presidente della Provincia di Macerata, Franco Capponi: \"Ritengo estremamente importante il sostegno della Provincia al valore della memoria della conquista dei valori di libertà. Sosterremo tutte le iniziative promosse al riguardo, e riconosco all\'ANPI di aver tenuto, con le sue iniziative, alto il valore della libertà in misura anche maggiore di altri soggetti, e voglio ringraziare l\'ANPI per il lavoro svolto: questo progetto va sostenuto ora come lo è stato in passato\".


Gli itinerari sul territorio proposti riguarderanno: IT.1 - Caldarola, Tolentino, Cessapalombo loc. Montalto. IT.2 - Camerino loc.Capolapiaggia e Palentuccio, Muccia. IT.3 - Matelica loc. Braccano, Esanatoglia. IT.4: San Severino Marche loc. Valdiola, Chigiano. IT.5 - Macerata loc. Sforzacosta, Urbisaglia, Loro Piceno.





Questo è un articolo pubblicato il 05-11-2009 alle 16:49 sul giornale del 06 novembre 2009 - 1161 letture