counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Coldiretti: sul mercato le 190mila le bottiglie di vino novello

2' di lettura
849

vino rosso

Saranno da venerdì 6 novembre sul mercato le 190mila le bottiglie di vino novello prodotte quest’anno dalle aziende marchigiane, pronte per essere stappate in abbinamento alle tradizionali castagne o ai prodotti tipici del nostro territorio. A darne notizia è la Coldiretti Marche, sottolineando che la produzione è stata leggermente più contenuta rispetto allo scorso anno, mentre i prezzi rimangono stabili, per una media di 4-5 euro a bottiglia.

Secondo i dati di Anteprima Novello, quest’anno saranno prodotte nella nostra regione di 190mila bottiglie, con un leggero calo (-4 per cento) rispetto allo scorso anno. Dieci le cantine produttrici, per un volume di affari di circa un milione di euro. Della produzione regionale, una bottiglie su due viene esportata in altre regioni, soprattutto nel Lazio. Il vino novello, sottolinea Coldiretti Marche, è un fenomeno di mercato e di costume che esercita una forte attrattiva soprattutto sul pubblico dei più giovani, per la sua leggerezza, la bassa gradazione (11 gradi), il bouquet aromatico, la trasparenza del colore rosso rubino, l\'abbinamento con i prodotti autunnali, dalle caldarroste ai prodotti tipici del territorio, dal salame al ciauscolo, dai formaggi pecorini alle verdure in pinzimonio.



Il metodo di vinificazione, ricorda Coldiretti Marche, è profondamente diverso da quello tradizionale: le uve del novello, infatti, non vengono pigiate e successivamente fermentate, ma viene invece effettuata la fermentazione direttamente con gli acini interi in modo che solo una piccola parte degli zuccheri presenti si trasformi in alcool, conferendo al vino il caratteristico gusto amabile e fruttato. Le prime bottiglie della produzione 2009, saranno in vendita da domani, 6 novembre, direttamente presso le aziende agricole e in negozi, ristoranti, enoteche, winebar e vinerie, per essere consumate entro sei mesi, il periodo consigliato affinché il prodotto mantenga inalterate le proprie qualità.



vino rosso

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-11-2009 alle 17:28 sul giornale del 06 novembre 2009 - 849 letture