counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPETTACOLI
articolo

Un film girato ad Ancona, a marzo iniziano le riprese

1' di lettura
2181

Inizieranno a marzo le riprese di un nuovo film ambientato interamente ad Ancona. In questi giorni la produzione romana sta effettuando i primi sopralluoghi, mentre oggi è in programma l\'incontro con Marche film commission.


Le scene saranno girate nel centro di Ancona, a Portonovo e al Conero golf, tra i panorami suggestivi della Riviera del Conero. Il regista è Claudio Camarca, romano ma per un periodo residente nelle Marche. La produzione è la Baker Pictures che ha da poco presentato l\'ultimo lavoro, Vision, thriller psicologico in stile B-movie. Assai diverso dal nuovo copione, che racconterà la vita in una tranquilla città di provincia. La fotografia sarà affidata a Claudio Zamarion, che ha appena finito di lavorare per “Un\'estate ai Caraibi” di Carlo Vanzina mentre è ancora top secret la sceneggiatura. “Sarà un film arioso -ha spiegato Zamarion- che parlerà di famiglia, di vita in provincia ed esplorerà la società moderna in stile American Beauty”.


Il budget è da un milione e mezzo di euro e il film avrà distribuzione nazionale ed internazionale. La produzione sta prendendo contatti anche con il teatro Stabile, per coinvolgere nel cast i giovani allievi. I produttori promettono che il capoluogo, grazie alla fotografia, avrà ampia rilevanza nelle riprese. E il film dorico potrebbe rappresentare un nuovo elemento per il rilancio turistico della città.



Questo è un articolo pubblicato il 27-10-2009 alle 22:17 sul giornale del 28 ottobre 2009 - 2181 letture