counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ECONOMIA
comunicato stampa

Cna: in sei dalle Marche nella direzione nazionale

1' di lettura
687

CNA

Cna, aumenta il peso dei marchigiani negli organismi nazionali dell’associazione.

Un riconoscimento dovuto al fatto che la Cna delle Marche è cresciuta in questi anni, con meriti che sono stati riconosciuti anche all’Assemblea nazionale, dove sono state premiate quelle associazioni territoriali che hanno dimostrato di saper lavorare bene, rafforzando la presenza della Cna attraverso iniziative capillari e diffuse.


Accanto al pesarese Giorgio Aguzzi, eletto vicepresidente nazionale della Cna, altri cinque marchigiani sono stati chiamati a far parte della Direzione nazionale, tra cui tre imprenditrici. Si tratta della maceratese Anna Maria di Chiara, dell’ascolana Cesarina Vagnoni che è anche presidente regionale del Comitato Impresa Donna e della fermana Rosanna Santarelli. Inoltre l’anconetano Marco Tiranti e il presidente regionale della Cna Renato Picciaiola. Senza dimenticare che il segretario nazionale della Cna è il marchigiano Sergio Silvestrini. “In questi anni” commenta Picciaiola “nelle Marche siamo cresciuti sia come numero di associati sia come prestigio sul territorio, per le scelte strategiche realizzate e per gli uomini di valore messi a disposizione dell’organizzazione.


Un esempio per tutti, quello di Fidimpresa, che ci ha visto , fra i primi a livello nazionale, realizzare un Confidi unico regionale attraverso l’unione delle Cooperative provinciali di Garanzia. Si tratta di una struttura che è la più grande delle Marche e che esercita un ruolo fondamentale per l’accesso al credito delle piccole imprese e degli artigiani”



CNA

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-10-2009 alle 16:46 sul giornale del 27 ottobre 2009 - 687 letture