Ancona: rubano al supermercato e poi picchiano il vigilantes

polizia 1' di lettura 19/10/2009 - Due uomini extracomunitari hanno malmenato un vigilantes di un supermercato dopo essere stati scoperti con della merce rubata. Uno dei due è stato arrestato.

Il fatto è avvenuto domenica pomeriggio. Due uomini sono stati sorpresi all\'uscita di un supermercato di Ancona con addosso della merce rubata. Si trattava di alcune bottiglie di liquori e delle scatolette di tonno. A fermarli un vigilantes del supermercato che ha immediatamente allertato la polizia.

Con le spalle al muro, i due ladri hanno iniziato prima ad inveire contro l\'addetto alla sicurezza poi lo hanno picchiato, colpendolo al volto e dandosi alla fuga. Il vigilantes ha iniziato ad inseguire uno dei due malviventi e con l\'aiuto dell\'intervento della Polizia lo ha fermato. Si tratta di un liberiano di 29 anni, L.P., regolarmente residente ad Ancona. Rinchiuso nel carcere di Montacuto, su di lui ora pende l\'accusa di tentata rapina impropria e resistenza a Pubblico Ufficiale.





Questo è un articolo pubblicato il 19-10-2009 alle 12:45 sul giornale del 20 ottobre 2009 - 830 letture

In questo articolo si parla di polizia, riccardo silvi, furto





logoEV