counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Ancona: attentato al Neon, fiamme all\'entrata

1' di lettura
1348

Incendio

Domenica mattina un principio di incendio ha circondato l\'entrata delle discoteca Neon in zona Baraccola. Un atto intimidatorio.

E\' stata una serata decisamente calda. Nella notte tra sabato e domenica il Neon, la nota discoteca in zona Baraccola è stata protagonista di un vero e proprio atto di intimidazione. Attorno alle 7 del mattino infatti da tre punti ben distinti in prossimità dell\'entrata, si è acceso un incendio, subito domato dalla sicurezza del locale. Un evento che comunque non passa certo inosservato.

La volontarietà dell\'atto infatti fa pensare ad un vero atto intimidatorio nei confronti del Neon. Stando alle prime ricostruzioni, nell\'occhio delle indagini ci sarebbe un gruppo di ragazzi albanesi. Verso le 3.30 infatti il gruppo di giovani stranieri era stato respinto dai buttafuori della discoteca, erano troppo ubriachi. Poche ore dopo l\'incendio doloso. La polizia sta cercando di collegare i due avvenimenti.

Secondo le ricostruzioni della Polizia Scientifica, il materiale infammabile usato per appiccare le fiamme sarebbe della semplice \"diavolina\", comunemente venduta nei supermercati. Sarebbe stata sparsa in tre punti ben distinti, tutti in prossimità della porta d\'entrata. Le fiamme hanno danneggiate delle vetrate e la parete vicina alla porta del Neon. Circa 5000 euro di danni.

Le forze dell\'ordine hanno inoltre preso al vaglio filmati di telecamere a circuito chiuso di alcuini negozi in prossimità della discoteca.


Incendio

Questo è un articolo pubblicato il 19-10-2009 alle 11:29 sul giornale del 20 ottobre 2009 - 1348 letture