D\'Anna: l\'inno nazionale non venga utilizzato per le pubblicità

Giancarlo D\'Anna 1' di lettura 13/10/2009 - Non è ammissibile che l\'Inno Nazionale venga utilizzato per una pubblicità- dichiara il consigliere regionale Pdl D\'Anna- dopo aver ascoltato alla televisione la pubblicità di una nota ditta che produce calze da donna.

D\'Anna, che ha aperto alcune settimane fa un gruppo su Facebook a difesa di Fratelli d\'Italia che ha superato le 3000 adesioni , contesta l\'utilizzo dell\'Inno per fini meramente commerciali che niente hanno a che vedere con i valori, i sentimenti ed il significato insiti nell\'Inno Nazionale. Più che una caduta di stile, un\'offesa.


Di qui l\'invito da una parte a ritirare la pubblicità. Dall\'altra un provvedimento che vieti un tale utilizzo in futuro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-10-2009 alle 13:17 sul giornale del 14 ottobre 2009 - 695 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, Popolo delle Libertà, giancarlo d\'anna, pubblicità, inno nazionale





logoEV