Brandoni (PRC-SE): \'Spacca e le Civiche? Il presidente stia ben attento\'

1' di lettura 09/10/2009 - Distinguere il grano dal loglio, si sa, è una raccomandazione evangelica utile sempre perché richiama alla prudenza, all\'intelligenza, alla riflessione. Ci sentiamo di ricordarla al Presidente della Giunta regionale Gian Mario Spacca nel momento in cui ribadisce l\'importanza della collaborazione con le liste civiche.

Distinguere il grano dal loglio, si sa, è una raccomandazione evangelica utile sempre perché richiama alla prudenza, all\'intelligenza, alla riflessione. Ci sentiamo di ricordarla al Presidente della Giunta regionale Gian Mario Spacca nel momento in cui ribadisce l\'importanza della collaborazione con le liste civiche.

Se non è un\'ovvietà, visto come egli stesso ricorda che già questa legislatura è stata caratterizzata dalla partecipazione fattiva dei rappresentanti di alcune di queste realtà alla costruzione del programma prima e ai lavori della maggioranza poi, e se vuole costruire una interlocuzione positiva con la vitalità sociale presente nella nostra regione che in molti casi, l\'ascolano insegna, ha dato vita a sperimentazioni di partecipazione politica innovative e coinvolgenti, occorre che sia contemporaneamente evitato ogni confronto con quelle esperienze che sembrano diventare il ricettacolo del trasformismo politico, del riciclaggio di personaggi bolliti, di collettori di pacchetti di voti clientelari che \"felicemente\" l\"ex sindaco di Osimo Dino Latini rappresenta tutte insieme e che sono una delle patologie più gravi che hanno contribuito in questi anni alla distanza sempre più grande, e che la buona politica deve colmare, tra istituzioni e società.


Giuliano Brandoni,

capogruppo PRC-SE Consiglio regionale Marche


da Giuliano Brandoni
Presidente del gruppo consiliare regionale Prc-Se




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-10-2009 alle 14:33 sul giornale del 10 ottobre 2009 - 957 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, giuliano brandoni, gian mario spacca, liste civiche, dino latini, pd, PRC-SE





logoEV