Senigallia: \'Le Marche modello anche per la sicurezza\'

spacca e malucelli 1' di lettura 07/10/2009 - Le Marche fanno modello anche per la sicurezza sui luoghi di lavoro, in Sanità.

E’ quanto dibattuto a Senigallia, nella prima giornata seminariale dedicata all’applicazione dei codici di sicurezza aziendali ex lege 81/08, organizzata dall’ASUR Marche.


Davanti ad una folta platea di circa 680 dirigenti di tutte le ztl marchigiane, riuniti insieme per la prima volta, il Presidente Gian Mario Spacca alla presenza del direttore Asur Roberto Malucelli ha ricordato il primato delle Marche nell’aver riportato in pochi anni il bilancio sanitario in pari dopo una grave situazione di deficit e la crescita dei servizi, impegno preciso della giunta regionale, per qualità e efficienza.


A cominciare dall’anticipo di 110 milioni di euro, quest’anno, per la manutenzione delle strutture e il rinnovo degli impianti, interventi destinati a potenziare il sistema sociosanitario e a mantenere gli attuali livelli qualitativi, anche in periodi di crisi e di tagli, annunciati purtroppo dal governo centrale.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-10-2009 alle 16:41 sul giornale del 08 ottobre 2009 - 716 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, regione marche