counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Marotta unita, il Comitato da 30 giorni alla Regione prima di raccogliere le firme

2' di lettura
2691

Si è riunito a villa Valentina in Marotta  il Direttivo del comitato pro Marotta Unita, allargato mediante invito ad alcuni cittadini particolarmente interessati alla collaborazione operativa con lo stesso comitato.

Scopo della riunione, come ha sottolineato il presidente Gabriele Vitali, era quello di aggiornarsi sulla richiesta fatta dalle amministrazioni di Mondolfo e Fano nei confronti della Regione Marche affinché la stessa Regione possa provvedere mediante provvedimento di Giunta ad una proposta di legge atta ad unificare amministrativamente il territorio di Marotta in un unico Comune, quello di Mondolfo, secondo i termini (confini) suggeriti dalle stesse amministrazioni Comunali.

Da maggio scorso quando il Consiglio Comunale di Fano ha deliberato un ordine del giorno invitando la Regione Marche ad attivarsi nella proposta di legge sopraccitata, Mondolfo aveva provveduto in precedenza ad analogo atto, ad oggi la Regione Marche non ha dato risposte concrete in merito rispondendo alle numerose sollecitazione del comitato che quanto prima il provvedimento sarebbe stato presentato in Giunta per la relativa discussione.

L’impressione ha sottolineato Vitali è che nessuno in Regione ha intenzione di occuparsi seriamente del problema forse per ragioni politiche forse per opportunità. Alla luce dell’attuale situazione, restando cosi le cose, unica via percorribile è quella di presentare la proposta di legge mediante iniziativa popolare, come 20 anni fa, raccogliendo le 5000 firme di cittadini Marchigiani.

Alla fine dell’intervento del presidente Vitali il consigliere Sartini Giuliano ha riferito di essere stato contattato in giornata dal sindaco di Mondolfo dr. Cavallo che ha riferito di aver avuto assicurazione da parte dell’assessore regionale dr.ssa Benatti che il problema di Marotta sarebbe andato in giunta quanto prima forse anche la prossima settimana.

In virtù di questa ultima notizia il Comitato dopo ampia discussione, sentiti vari interventi, ha preso atto dell’impegno pronunciato dall’assessore Benatti dandosi tempo ulteriori 30 giorni prima di procedere all’eventuale raccolta di firme per l’iniziativa popolare, ultima strada percorribile.

Nel contempo il consiglio ha invitato il presidente Vitali unitamente ad altri consiglieri ad incontrare il presidente della Regione Marche Spacca in occasione della visita che farà in Fano prossimamente per sollecitarlo in merito al problema di Marotta.


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-10-2009 alle 00:15 sul giornale del 03 ottobre 2009 - 2691 letture