Arriva la 2ª Edizione del Concorso Regionale ‘Equamente’

2' di lettura 28/09/2009 - Un percorso per le scuole attorno ai prodotti, ai luoghi e alle idee del commercio equo-solidale.

La cooperativa Mondo Solidale intende sensibilizzare il tema del commercio equo-solidale all'interno del mondo scolastico. Per realizzare questo progetto è stato predisposto il concorso 'Equamente' destinato alle scuole di ogni ordine e grado.

"Ciò che noi speriamo - ha commentato Massimo Mogiatti, presidente cooperativa Mondo Solidale - è che equità delle ricchezze e bene comune non siano soltanto frasi fatte di qualcuno, ma obiettivi da realizzare e modi di pensare delle future generazioni".

"Le associazioni del commercio equo-solidale stanno lavorando insieme - ha affermato Barbara Traversi, responsabile del progetto 'Equamente' - fornendo materiale informativo e didattico alle insegnanti si cerca di sensibilizzare il valore del commercio equo-solidale nelle scuole sia primarie che secondarie. Oltre al discorso del commercio equo, si cercherà di approfondire, nelle scuole primarie, il tema del consumo critico".

A tal proposito è intervenuto anche Vittoriano Solazzi, assessore regionale al commercio: "La prima edizione di questo commercio ha riscosso un notevole successo, con 1600 alunni partecipanti, per un totale di 26 scuole e 78 classi. Le Marche hanno il merito di essere stata una delle prime regioni in Italia ad approvare una legge per il commercio equo-solidale (Legge regionale 8/2008 della Regione Marche). Riteniamo che questo tipo di commercio sia uno strumento efficace per portare nel sud del Mondo non un aiuto caritatevole, ma un modo per creare condizioni di lavoro e di ricchezza".

Per questa seconda edizione il concorso prevede la realizzazione di un "ipertesto" sui temi del commercio equo-solidale per le classi delle scuole primarie e secondarie di primo grado mentre le gli istituti superiori dovranno realizzare un bozzetto grafico per la realizzazione di t-shirt sul tema "la diversità culturale è un valore".

La domanda di adesione dovrà pervenire entro il 31.10.2009 per posta elettronica all'indirizzo equamente@mondosolidale.it , o all'indirizzo Cooperativa Mondo Solidale, Via D'Antona 22, 60033, Chiaravalle (AN). I lavori delle scuole primarie e secondarie dovranno essere consegnati entro il 31.12.2009, gli elaborati degli istituti superiori entro il 31.01.2010.
Per ulteriori informazioni consultare il sito www.mondosolidale.it.








Questo è un articolo pubblicato il 28-09-2009 alle 14:14 sul giornale del 29 settembre 2009 - 2667 letture

In questo articolo si parla di politica, chiara bruglia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Jt0





logoEV