Ancona: spray orticante nel centro commerciale, paura all\'Auchan

118 1' di lettura 23/09/2009 - Una confezione di spray orticante aperta per gioco ed è il panico. Lunedì pomeriggio i clienti del centro commerciale Auchan nella zona industriale la Baraccola ad Ancona hanno vissuto veri e propri attimi di panico. Tutta colpa di uno spray al peperoncino.

L\'avventura dei poveri clienti è iniziata attorno alle 18.30 quando uno strano odore ha iniziato ad invadere i locali del centro commerciale. Dopo pochi minuti molte persone hanno accusato bruciore e rossore alle vie respiratorie, soprattutto alla gola. Ed è stato il panico.

La paura che qualche sostanza chimica si fosse sciolta nell\'aria ha creato un vero e proprio fuggi-fuggi generale. I clienti si sono riversati in strada dove in pochi minuti è arrivato un vero e proprio esercito di ambulanze e vigili del fuoco. Prima i pompieri assieme alla squadra del Nbcr (Nucleo biologico chimico radiologico), poi la Croce Gialla di Ancona e Camerano e per finire le volanti della Questura. Subito soccorse, la maggior parte delle persone colpite ha accusato solo dei fastidi. Solo due casi sono risultati più seri.

Dopo circa mezz\'ora i Vigili del Fuoco assieme al Nbcr ha scovato la causa del malessere generale. Una confezione di \"Di.Va.\", spray orticante dal costo di 18.90 euro. Era stato aperto vicino ad uno dei camerini, nel reparto vestiti e successivamente svuotato nell\'aria. L\'impianto di areazione ha poi fatto il resto. Intorno alle 20 l\'allarme è rientrato e il lavoro del centro commerciale ha ripreso normalmente.





Questo è un articolo pubblicato il 23-09-2009 alle 11:33 sul giornale del 23 settembre 2009 - 1238 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, ancona, auchan





logoEV