Pesaro e Fano: ospedali riuniti, approvata la proposta di legge

mirco ricci 1' di lettura 16/09/2009 - “E’ un giorno importante per la sanità marchigiana e per il polo nord regionale – così il capogruppo Pd Mirco Ricci saluta l’approvazione della proposta di legge sugli ospedali riuniti di Pesaro e Fano – il Consiglio ha votato favorevolmente la legge ed ora possiamo parlare di azienda unica fra il San Salvatore di Pesaro e il Santa Croce di Fano.

Si tratta di un\'integrazione funzionale importante per il territorio: verranno potenziati i reparti e i dipartimenti, ci sarà una riduzione della mobilità passiva, una riduzione delle liste di attesa, una razionalizzazione delle risorse e una valorizzazione delle professionalità che operano negli ospedali.


Questo comporterà più servizi al territorio e all’utenza, ma soprattutto un potenziamento dell\'offerta con investimenti e senza sprechi. Entrambe le strutture trarranno miglioramenti senza penalizzazioni o favoreggiamenti.


Ora verrà avviato il percorso in cui verrà elaborato l’atto aziendale entro 90 giorni anche con il parere degli enti locali. E proprio in questo senso non si dica che si tratta di un contenitore vuoto. C’è già un percorso avviato, ci sono progetti e alte professionalità che vi lavorano da oltre un anno.


L’approvazione della legge era uno degli obiettivi prefissati dal piano regionale sanitario e dalla maggioranza in questa legislatura, per cui parliamo di un risultato importante per tutto il territorio di Pesaro e Urbino”.


da Mirco Ricci
capogruppo Pd Regione Marche




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-09-2009 alle 18:19 sul giornale del 16 settembre 2009 - 924 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, pesaro, mirco ricci, Ospedali Riuniti, proposta di legge