Porto Recanati: in manette un rumeno ricercato

carabinieri arresto 1' di lettura 08/09/2009 - I Carabinieri di Porto Recanati hanno tratto in arresto un pregiudicato di origine rumena in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere.

L\'uomo, pregiudicato di origine rumena ma residente a Porto Recanati, aveva a suo carico un\'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Corte di Appello di Ancona lo scorso 26 agosto.


Il provvedimento era stato emesso poichè B.T., 27enne, già arrestato per furto, aveva omesso di presentarsi presso la stazione dei Carabinieri di Porto Recanati. Obbligo dovuto invece perchè l\'uomo era stato ammesso alla misura alternativa dell\'obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria.


Resosi irreperibile, la magistratura aveva quindi disposto il ripristino della custodia cautelare. Così ieri notato dai militari aggirarsi per la città, il rumeno è stato arrestato e condotto alla casa circondariale anconetano di Montacuto.






Questo è un articolo pubblicato il 08-09-2009 alle 18:37 sul giornale del 08 settembre 2009 - 732 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, porto recanati, Sudani Alice Scarpini, pregiudicato