La senatrice Amati nominata nel comitato per le comunicazioni televisive

silvana amati 1' di lettura 31/07/2009 - Il Consiglio della Presidenza del Senato ha costituito un Comitato per lo sviluppo della comunicazione televisiva. Sono stati designati a farne parte la senatrice senigalliese Silvana Amati ed i senatori Benedetto Adragna, Emma Bonino, Alessio Butti, Paolo Franco e Lucio Malan.

L’attività del Comitato è finalizzata allo sviluppo della comunicazione radiotelevisiva parlamentare, attuando le potenzialità attuali di piattaforme quali il canale satellitare, il digitale terrestre, la web-tv.


“I costituzionalisti ricordano che accanto alla funzione legislativa si colloca la funzione informativa delle Camere, considerando che le decisioni democratiche conseguono ad una corretta informazione dei cittadini “scrive Silvana Amati, subito dopo la nomina “ricordando di aver sempre sostenuto che per varie motivazioni tecniche ed organizzative, ma anche culturali, le Camere non hanno, di fatto, dedicato all’’informazione il ruolo, gli spazi e gli strumenti che essa merita ai fini dello svolgimento delle funzioni istituzionali , come premessa all’effettiva libertà di scelta e di partecipazione\".


\"Dunque conclude la sen. Amati “ sono lieta ed onorata di essere stata chiamata a dare il mio contributo ali lavori del Comitato del Senato per lo sviluppo della comunicazione radiotelevisiva. Si tratta di un incarico che mi consentirà anche in ambito parlamentare di continuare la mia azione per la tutela del ruolo delle assemblee elettive. Azione che, per quanto riguarda l’informazione televisiva territoriale, avevo iniziato, credo con qualche successo, ai tempi in cui ero presidente della Conferenza dei Presidenti delle Assemblee regionali italiane e presidente del Consiglio regionale delle Marche. “






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-07-2009 alle 12:32 sul giornale del 31 luglio 2009 - 1114 letture

In questo articolo si parla di silvana amati, politica, partito democratico