counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Arcevia: favoreggiamento clandestinità, denunciate due persone

1' di lettura
1565

carabinieri

Sequestrato un immobile ad Arcevia dai Carabinieri che hanno sorpreso due donne albanesi irregolari.

La proprietaria dell\'immobile, una donna di 83 anni, e il figlio di 61 anni ospitavano come badanti due donne irregolari.


I Carabinieri di Arcevia hanno così posto sotto sequestro l\'immobile, del valore di oltre 500 mila euro. In caso in cui si dovesse giungere ad una condanna, infatti, l\'abitazione sarebbe oggetto di confisca.


Madre e figlio di Arcevia sono stati denunciati per favoreggiamento dell\'immigrazione clandestina e per aver assunto come badanti le due donne albanesi, prive di permesso di soggiorno.



carabinieri

Questo è un articolo pubblicato il 31-07-2009 alle 18:50 sul giornale del 31 luglio 2009 - 1565 letture