counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Senigallia: trovato morto in casa dai genitori, colto da malore un 18enne

1' di lettura
2075

polizia di stato

L\'hanno trovato morto in casa, in camera da letto al rientro dalle vacanze. Se n\'è andato nel sonno, colto da malore, Matteo Brignone, diciotto anni compiuti da poco, rimasto vittima di un crudele destino.

Il giovane, che frequentava il liceo scientifico Medi, figlio di Mario Brignone, da poco eletto presidente del Rotary Club di Senigallia, era amante dello sport e aveva disputato martedì sera una partita di calcetto con amici. Poi era tornato a casa, nella sua abitazione in via Cavalieri del lavoro.


Nella notte il malore fatale. Sotto shock i genitori che ieri mattina, intorno all\'ora di pranzo, hanno trovato Matteo senza vita. Sul corpo del giovane, che teneva una vita sana e normale, verrà comunque eseguita l\'autopsia per accertare la causa del decesso che probabilmente è stato causato da un aneurisma cerebrale, una malformazione cioè delle arterie cerebrali.

Nell\'abitazione è intervenuta anche la Polizia del Commissariato per i rilievi di rito.



polizia di stato

Questo è un articolo pubblicato il 22-07-2009 alle 23:10 sul giornale del 23 luglio 2009 - 2075 letture