San Severino: Emanuele Ticà prosegue la marcia sui pattini verso Barcellona

emanuele ticà 1' di lettura 21/07/2009 - E’ inarrestabile la marcia di Emanuele Ticà verso la città di Barcellona. Il giovane pattinatore settempedano, partito nei giorni scorsi da Genova, si è imposto di coprire i circa mille chilometri del percorso con tappe da 80 chilometri al giorno.

Scortato da un camper ed accompagnato da tre suoi amici, ha già deciso di dedicare questa sua nuova impresa, che si va ad aggiungere a quella compiuta in passato quando coprì la distanza dei 400 chilometri che separano Venezia da Martinsicuro, a sua zia.

A fare il tifo per lui anche il Comune di San Severino Marche che ha deciso di sostenere, con un piccolo contributo, l’impresa. Salutato dal sindaco Cesare Martini il giorno della partenza, Emanuele Ticà sarà ricevuto in municipio non appena farà ritorno a casa.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-07-2009 alle 16:46 sul giornale del 21 luglio 2009 - 1926 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche





logoEV