counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Pesaro: palpeggia due ragazzine sull\'autobus, in manette un 33enne incensurato

1' di lettura
897

arresto

Un tunisino di 33 anni è stato arrestato dai Carabinieri di Pesaro con l\'accusa di violenza sessuale. 

Un tunisino di 33 anni, Belgacem Mouder, residente a Tavullia, è stato arrestato dai Carabinieri di Pesaro con l\'accusa di violenza sessuale. L\'uomo, un operaio incensurato, avrebbe palpeggiato due ragazze su un autobus di linea.


A denuncuare il 33enne è stata una delle due, una 15enne che aveva subito le sue avances. La ragazza, una volta scesa dall\'autobus, ha telefonato al 112.


I militari hanno rintracciato il bus e sono saliti a bordo del mezzo constatando che il tunisino aveva tentato lo stesso approccio con una ragazza di 16 anni.



arresto

Questo è un articolo pubblicato il 21-07-2009 alle 19:05 sul giornale del 21 luglio 2009 - 897 letture