Osimo: Frontale a Padiglione, gravissima una bambina di tre anni

1' di lettura 15/07/2009 - Gravissime le condizioni di una bambina di tre anni: la piccola ha perso conoscenza e per lei è stato disposto immediatamente il trasporto in elioambulanza a Torrette. 

L\'incidente si è verificato alle 8,15 di ieri mattina in via Montefanese, all\'altezza del curvone tra Padiglione e il ponte sul Fiume Musone. Nel traffico mattutino una Punto rossa fuori controllo che procedeva in direzione Osimo è andata a schiantarsi frontalmente contro un furgoncino Iveco, guidato da C.Alberto, 59 anni di Filottrano. A una prima ricostruzione dei fatti, sembrerebbe che la Punto per motivi ancora da chiarire non abbia affrontato la curva, ma avrebbe proseguito senza svoltare.

Racconta l\'uomo: \"Ho visto venire la macchina contro di me. Per cercare di evitare sono andato anche contro il guard rail, ma nulla da fare.\" Nell\'urto violento la ruota sinistra del camioncino è stata sbalzata via. Il conducente dell\'Iveco è rimasto fortunatamente illeso; più critiche le condizioni per le occupanti della punto, alla guida P.M. di Filottrano, venti anni circa, zia della piccola L.A. tre anni appena che era ben assicurata al sedile posteriore.

La conducente è rimasta incastrata all\'interno dell\'abitacolo e liberata solo dall\'intervento dei Vigili del Fuoco di Osimo. Per lei, delle lesioni al ginocchio. Più gravi le condizioni della nipotina: la piccola ha perso conoscenza e per lei è stato disposto immediatamente il trasporto in elioambulanza a Torrette. Operata in neurochirurgia, è gravissima e in prognosi riservata.








Questo è un articolo pubblicato il 15-07-2009 alle 10:32 sul giornale del 15 luglio 2009 - 2035 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, michela sbaffo, padiglione, torrette di ancona