Carrabs, candidato alle provinciali, rinuncia alle deleghe che passano a Rocchi

gianluca carrabs 1' di lettura 20/05/2009 - Il presidente della Giunta regionale ha attribuito all’assessore Lidio Rocchi le deleghe esercitate dall’assessore Gianluca Carrabs , sino alla data delle elezioni amministrative del 6 e 7 giugno 2009.

Il presidente ha firmato oggi il decreto (n. 112/2009) che prende atto della candidatura di Carrabs alle elezioni per il Consiglio provinciale di Pesaro e Urbino, e alla rinuncia delle deleghe (per tutta la durata della campagna elettorale) conferite con il decreto n. 242/2008.


A Rocchi vanno le competenze in materia di: lavori pubblici, difesa del suolo, edilizia pubblica, territori montani e politiche per la montagna, interventi post-terremoto per la ricostruzione e lo sviluppo, sistemi telematici e informativi, società dell’informazione. Le deleghe temporaneamente conferite si affiancano a quelle già attribuite allo stesso Rocchi: viabilità, porti e aeroporti, governo del territorio, impianti e infrastrutture sportive (in collaborazione con l’assessore Sandro Donati).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-05-2009 alle 13:15 sul giornale del 20 maggio 2009 - 965 letture

In questo articolo si parla di regione marche, gianluca carrabs, politica





logoEV
logoEV