Ancona: Diabete, screening gratuito per i dipendenti regionali

2' di lettura 20/05/2009 - Fa tappa ad Ancona, il prossimo 21 maggio, la campagna di istituzionale di informazione e sensibilizzazione sul Buon Compenso del Diabete (BCD) che prevede uno screening diabetologico gratuito per i dipendenti regionali.

Nel corso del 2008, la campagna BCD ha fatto il tour delle più importanti città italiane quali Roma, Milano, Bologna, Firenze, Napoli, Genova, Lecce. Dato il successo riscontrato, l’iniziativa continua nel 2009 negli altri capoluoghi di Regione.


Ad organizzarla è la International Diabetes Federation (IDF) con l’Associazione Medici Diabetologi (AMD) e la Società di Diabetologia (SID), con l’apporto delle associazioni di volontariato AID e FAND e il Patrocinio del Ministero della Salute. La IDF ha valutato la possibilità di svolgere l’iniziativa con particolare riferimento ai dipendenti regionali a seguito delle diverse campagne di screening (diabete, colesterolo, nefropatie) organizzate in questi anni dalla Regione Marche.


Tenuto conto di queste positive esperienze e del valore della iniziativa che dà continuità al Progetto Salute dipendenti regionali, la proposta è stata favorevolmente accolta. Per l’occasione, sarà presente una unità mobile attrezzata dove svolgere analisi ed esami quali: misurazione della pressione, della circonferenza addominale, peso, altezza, test della glicemia e dell’emoglobina glicata. L’unità mobile sarà posta nel piazzale antistante Palazzo Li Madou.


Lo screening potrà inoltre essere effettuato nelle postazioni allestite nella Sala Raffaello di Palazzo Raffaello. Gli esami si svolgeranno a partire dalle ore 9.00 fino alle ore 17.00. Tra i due Palazzi sarà allestito un gazebo con materiale informativo. Non è obbligatorio il digiuno. Per evitare assembramenti si consiglia: dipendenti con cognome dalla A alla M al mattino ore 9.00 – 13.00; dipendenti con cognome dalla N alla Z pomeriggio dalle 13.00 alle 17.00. Il personale medico sarà disponibile per una immediata lettura delle analisi.


Lo screening si avvarrà inoltre della collaborazione delle infermiere volontarie della Croce Rossa Italiana e della Associazione Tutela Diabetici Ancona.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-05-2009 alle 11:30 sul giornale del 20 maggio 2009 - 971 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, diabete





logoEV
logoEV