\'Giovani Ri-cercatori di senso\', approvato lo schema di riprogrammazione dell\'accordo di programma

giovani 1' di lettura 19/05/2009 - La giunta regionale su proposta dell’assessore Sandro Donati, ha approvato lo schema di riprogrammazione dell’Accordo di programma quadro “Giovani Ri-cercatori di senso”, in materia di politiche giovanili.

L’Accordo stipulato nel luglio del 2007 è finalizzato per la realizzazione d’interventi in grado di incidere positivamente sui giovani marchigiani e sul processo di sviluppo economico-sociale. In sostanza la riprogrammazione, in virtù dell’articolo undici dell’Accordo, prevede la possibilità di un riequilibrio delle risorse nei territori provinciali e la rimodulazione e sostituzione dei progetti ad opera del Tavolo tecnico composto da Regione, Anci, Upi e Province.



In particolare, lo schema approvato valorizza le diverse espressioni della creatività e del protagonismo giovanile, non prevedendo il ricorso a risorse aggiuntive, ma ottimizzando quelle assegnate. La rimodulazione elaborata è stata condivisa nel corso di una riunione tenutasi a Roma lo scorso febbraio tra ministero dello Sviluppo economico e dal dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei ministri.



La Regione con la riprogrammazione ribadisce l’importanza delle politiche giovanili e la loro evoluzione non può che partire dal riconoscimento della risorsa giovani, strettamente connessa con il futuro della società.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-05-2009 alle 17:07 sul giornale del 19 maggio 2009 - 727 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, giovani





logoEV
logoEV