counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Camerata Picena: coltiva canapa in casa, arrestato un 19enne

1' di lettura
1122

arresto per droga

I Carabinieri di Chiaravalle hanno tratto in arresto un 19enne di Camerata Picena per produzione ai fini di spaccio di stupefacente.

P.M., 19enne di Camerata Picena, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Chiaravalle perchè coltivava canapa in casa. Il giovane, tenuto sott\'occhio già da tempo dai militari, in quanto sospettato di spaccio di stupefacente, è accusato di produzione ai fini di spaccio di stupefacente.


Dopo vari appostamenti, i Carabinieri hanno deciso di effettuare una perquisizione all\'interno dell\'abitazione del 19enne dove, difatti, hanno rinvenuto tre vasi di piantine di canapa indiana che presentavano già delle fioriture. Le piantine fiorite, collocate nel balcone della camera da letto, dimostrano che i vegetali sono prossimi alla maturazione e quindi al consumo.


Tutte le piantine erano ben nascoste sotto uno stendibiancheria bloccato da due sedie, espediente messo in atto dal giovane per non far vedere dall\'esterno quello che coltivava. Inoltre, i militari durante il loro intervento presso l\'abitazione di P.M. hanno rinvenuto un bilancino di precisione, presumibilmente utilizzato dal giovane per confezionare le dosi da porre in commercio.


Così, tratto in arresto per produzione ai fini di spaccio di stupefacente, il 19enne di Camerata Picena è stato condotto presso il carcere anconetano di Montacuto.



arresto per droga

Questo è un articolo pubblicato il 16-05-2009 alle 18:59 sul giornale del 16 maggio 2009 - 1122 letture