counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Le Marche a 360 gradi e 365 giorni all\'anno

5' di lettura
861

marche generica

Raccontare attraverso cibo, arte, viaggi e residenza la bellezza delle Marche. Dal 24 maggio “Marcheshire ® Marche D\'autore”, la prima esperienza a 360 gradi e 365 giorni all’anno della qualità di una regione!

Chiunque le attraversi le Marche anche solo una volta, di passaggio o per sosta, le lascia a malincuore e porta con sé il ricordo di uno scrigno di meraviglie in cui tornare. Ospitalità di sorrisi e di profumi, di operosità e ingegno. Le colline di broccato nel saliscendi tra filari di viti e olivi, declinano verso un mare di 16 bandiere blu infilate tra costa rocciosa o sabbia vellutata. I vini sono rossi, bianchi, aromatici, secchi, forti e decisi o morbidi e suadenti al palato, capaci di rivelare e esaltare il sapore di formaggi e salumi, piatti di tradizione cucinati in trattorie accoglienti frequentate da gourmet e composizioni fantasiose di chef con le stelle Michelin.


Le strade fanno tappa in piccoli borghi, si arrampicano verso roccaforti e mura medievali, si nascondono in boschi secolari e parchi naturali, raggiungono rifugi d’alta quota o svelano l’entrata di straordinarie grotte verso il ventre della terra. E ogni stagione ha i suoi eventi d’arte e cultura, la grande musica, il teatro classico in antichi anfiteatri, le innumerevoli manifestazioni della contemporaneità. L’orizzonte è spazioso, rigoglioso e bello.


“L’italia è un distillato del mondo, le Marche dell’Italia. Sono una terra filtrata, civile, la più classica anzi delle nostre terre”, scriveva Guido Piovene nel suo Viaggio in Italia. E questo è ancora il grande valore delle Marche su cui punta “Marcheshire. Marche d’autore”, nuovo progetto di marketing territoriale, aperto a stimoli e proposte. La prima esperienza a 360 gradi e 365 giorni all’anno della qualità di una regione.


Dal 24 maggio 2009, dopo l’anteprima proposta durante le festività natalizie 2008, inizia ufficialmente l’avventura Marcheshire, il racconto di un territorio e delle sue meraviglie attraverso azioni concrete, iniziative, prodotti, servizi esclusivamente frutto del genio di questo territorio eccezionale. Un racconto aperto a chiunque voglia contribuire sempre nel segno autentico ed eccellente dell’anima marchigiana. Nel progetto nato da una idea di Alessandro Piccinini (esperto di comunicazione) convergono produttori, imprenditori, architetti, professionisti marchigiani in diversi ambiti dal turismo al gourmet, dall’immobiliare all’arte, alla comunicazione, che hanno creduto nel progetto e si sono identificati in questa visione tra utopia e concretezza.


Dal 24 maggio, apre i battenti Marcheshire Gourmet in via F.lli Bandiera, 37 a Senigallia (Marche – AN) dedicato all’arte culinaria marchigiana, ai sapori e ai profumi di questa terra. Contemporaneamente inaugura anche Marcheshire Art, galleria d’arte dedicata al genio artistico marchigiano in via F.lli Bandiera 34. Due punti di riferimento sul territorio, due vetrine aperte tutto l’anno, in cui scoprire e acquistare i migliori prodotti del made in Marche. Accanto a Gourmet e Art, i fili che completano il racconto Marcheshire sono Travel e Home, con proposte di soggiorni di qualità per ogni tasca o motivazione e un servizio professionale di supporto alla compravendita immobiliare di splendidi esempi tipici del territorio.


Per un assaggio concreto di qualità Marcheshire, dal 24 maggio 2009 apre dunque Marcheshire Gourmet, una galleria dell’arte enogastronomica marchigiana dove ogni dettaglio d’arredo è marchigiano e le opere al centro dell’attenzione sono i migliori prodotti del territorio. Non è un caso dunque che Gourmet si sia insediata nei locali di una storica galleria d’arte, AreArte, spostatasi a sua volta poco distante per diventare Marcheshire Art, galleria permanente del genio artistico marchigiano e galleria di riferimento stabile per l’opera di Mario Giacomelli.


L’attività della galleria d’arte inaugura proprio con un omaggio al grande fotografo e una prestigiosa esposizione di 50 opere tra vintage, inediti e rarità oltre che manoscritti: “Uscire dal piano orizzontale della realtà. Mario Giacomelli” a cura di Katiuscia Biondi. Il bellissimo punto Gourmet svela prodotti di circa 500 aziende selezionate secondo attenti criteri di qualità e sostenibilità. Piccoli agricoltori accanto a marchi più noti. Per esempio, accanto alle delizie di Moreno Cedroni si potranno assaggiare pani di filiera o torte e dolci di piccoli forni di paese arrivati freschi per colazione. Pasta, confetture, salumi, olio e vino, birra persino, cioccolata e miele. Incredibili prodotti buoni da mangiare e belli da vedere, perfetti come regalo ad altri o a se stessi per grandi occasioni.


Marcheshire è un sistema economico aperto che dà valore alla persona e alle sue relazioni, perché la tanto ricercata qualità della filiera sta fondamentalmente nella persona, nelle sue relazioni, nell’ambiente in cui vive. Chi si nutre di bellezza, produce ben essere. Marcheshire è un progetto aperto a quei soggetti che hanno a cuore le Marche e l’evoluzione etica del territorio e dei consumi, specie in un momento storico in cui l’economia mondiale è in crisi e si va alla ricerca di nuovi modelli di sviluppo.


Una innovativa rete regionale trasversale di risposte e stimoli, di produttori e professionisti di arti e mestieri che mettono in campo le proprie differenti competenze e uniscono le forze investendo sulla bellezza del territorio in tutte le sue manifestazioni. Un sistema partecipativo, continuamente in mutamento per accogliere chi abbia da proporre qualità made in Marche. Uno strumento funzionale a chiunque voglia farsi promotore della qualità marchigiana nel mondo, mettendo in rete il patrimonio culturale più autentico, valido, propositivo e rappresentativo. Comprese competenze e tradizioni, iniziative e persone, arte paesaggio.


Chi si rivolge a Marcheshire può fare un’esperienza a 360 gradi della qualità di vita marchigiana e riceve la garanzia di prodotti e servizi in cui ognuno risponde per sé, ma tutti rispondono per l’uno: l’eccellenza delle autentiche Marche. Nell’ambito del sistema aperto, per potenziamento della propria struttura Marcheshire ricerca persone da assumere con spiccate doti relazionali, commerciali e organizzative, cultura universitaria, conoscenza dell’inglese e del territorio marchigiano, della sua storia, delle sue eccellenze. In particolare in questi giorni si stanno svolgendo i colloqui per la i colloqui per la ricerca di personale per il punto vendita Marche Gourmet e un responsabile per la galleria d’arte Marcheshire Art .Informazioni : info@marcheshire.it.



marche generica

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-05-2009 alle 16:43 sul giornale del 15 maggio 2009 - 861 letture