Montecosaro: muore a 15 anni schiacciato da un muletto

carabinieri 1' di lettura 12/05/2009 - Tragedia in una fabbrica di famiglia a Montecosaro scalo. Muore un 15enne schiacciato da un muletto.

Antonio Bonaduce, figlio di un collaboratore dell\'onorevole Maurizio Lupi, vicepresidente della Camera dei Deputati è morto schiacchiato da un muletto.


Il giovane, che stava giocando con il mezzo all\'interno dell\'industria plastica del nonno, a Montecosaro scalo (Mc), forse per manovre avventate ha perso il controllo dello stesso. Il muletto si è così ribaltato, schiacciando l\'adolescente marchigiano.


Inutile il tentativo dei sanitari del 118 che in eliambulanza lo hanno trasportato all\'ospedale di Torrette. Il 15enne era già morto, quasi sicuramente sul colpo. Le indagini ancora in atto sono affidate ai Carabinieri, giunti sul posto, che dovranno cercare di dare una spiegazione sulle modalità dell\'incidente mortale.






Questo è un articolo pubblicato il 12-05-2009 alle 18:39 sul giornale del 12 maggio 2009 - 1213 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, industria, Sudani Alice Scarpini, montecosaro scalo





logoEV
logoEV