Ancona: sequestrato maxicarico di anabolizzanti al porto

guardia di finanza 1' di lettura 12/05/2009 - La Dogana e la Guardia di finanza hanno sequestrato un carico di farmaci provenienti dalla Grecia e diretti illegalmente in Germania.

La merce è stata sequestrata nel porto di Ancona. Il carico illegale ammontava a 12.559 tra scatole e flaconi di sostanze farmacologiche rientranti tra gli steroidi anabolizzanti ed era nascosta a bordo di un camion sbarcato dalla motonave “Superfast”.


Le sostanze erano accuratamente conservate in due cartoni che riportavano la scritta Pharmaceutical ossia farmaceutici, mentre la documentazione del carico indicava che il camion trasportava “merce varia”. Solo grazie all\'ispezione è saltata fuori la vera natura del carico, costituito da sostanze anabolizzanti e dopanti.






Questo è un articolo pubblicato il 12-05-2009 alle 18:09 sul giornale del 12 maggio 2009 - 1103 letture

In questo articolo si parla di porto, cronaca, ancona, guardia di finanza, Mariafrancesca Sticca, sequestro anabolizzanti





logoEV
logoEV