Recanati: viaggio in Messico, giovani sposi isolati per precauzione

sposi 1' di lettura 05/05/2009 - Giovane coppia di sposi chiusi in isolamento nella propria abitazione. La causa, il viaggio di nozze in Messico.

R.C., di 45 anni, e L.M., di 42 anni, convolati a nozze venti giorni fa, sono stati chiusi in casa per precauzione dopo la luna di miele in Messico. Il loro medico di famiglia li ha tranquillizzati. La decisione presa, infatti, è solo una misura precauzionale per evitare ulteriori tensioni e allarmismi.


Terminato il breve periodo di reclusione, in assenza di sintomi, i due giovani sposi potranno tornare alla loro regolare vita. Intanto i \'reclusi\' e i loro familiari dichiarano di aver fatto una scelta e ne sono ancora convinti poichè sostengono sia una paura infondata. Il pericolo, dunque, per i recanatesi, è solo un\'esagerazione mediatica.






Questo è un articolo pubblicato il 05-05-2009 alle 19:08 sul giornale del 05 maggio 2009 - 896 letture

In questo articolo si parla di cronaca, recanati, sposi, messico, Sudani Alice Scarpini





logoEV
logoEV