counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CULTURA
articolo

21° Premio Letterario Varano

4' di lettura
1182

Il 31 maggio 2009 scadono i termini di presentazione delle opere, in poesia e narrativa, nei vari dialetti delle Marche, per la ventunesima edizione del Premio Varano di Ancona.

Organizzato dal Comitato Manifestazioni Varanesi, con il patrocinio della Regione Marche, della Provincia e del Comune di Ancona - Assessorato alla Cultura - in collaborazione con A.I.C.S. (Associazione Italiana Cultura e Sport), il Premio Varano si articola in quattro sezioni:


A - Poesia: nei vari dialetti delle Marche. Riservata agli adulti.
B - Poesia: nei vari dialetti italiani. Riservata ai poeti residenti nelle Marche.
C - Narrativa (racconto breve) nei dialetti marchigiani.
D - Poesia: in dialetto. Riservata agli studenti marchigiani.


Sezione A

Riservata ai residenti in Italia purché scrivano in uno dei dialetti marchigiani.
Gli autori possono inviare da una a tre poesie con traduzione in italiano e devono indicare la provincia in cui il loro dialetto si parla.
I testi devono essere inviati in 4 copie dattiloscritte, anonime, più 1 copia firmata in busta chiusa, la quale dovrà inoltre contenere:

    - sezione a cui si partecipa
    - nome, cognome, indirizzo, telefono e/o cell, e-mail

La Giuria stabilirà: 1ª, 2ª, 3ª classificata per ognuna delle province: Ancona, Pesaro-Urbino, Macerata, Ascoli-Fermo.
Tra le prime di ogni provincia verrà scelta la migliore poesia in assoluto.

Alla migliore poesia di un giovane poeta (in età compresa dai 15-26 anni) verrà assegnato il Premio Speciale \"Wilson Magistrelli\".


Sezione B

Riservata ai poeti (residenti nelle Marche) che scrivono in uno dei dialetti italiani.
Gli autori possono inviare una poesia con traduzione in lingua e indicare il luogo in cui il dialetto si parla.
Il testo va inviato in 3 copie dattiloscritte, anonime, più 1 copia firmata in busta chiusa, la quale dovrà inoltre contenere:

    - sezione a cui si partecipa
    - Nome, cognome, indirizzo, telefono e/o cell, e-mail

La Giuria decreterà: 1ª, 2ª, 3ª poesia classificata.


Sezione C
(Narrativa - racconto breve)

Partecipano gli autori (anche i non residenti nella nostra regione) che si esprimono in uno dei dialetti marchigiani.
Gli autori possono inviare uno o due racconti brevi con traduzione dei termini più difficili.
Il testo è a tema: «Uno o più personaggi del mio paese o città».
I racconti devono essere inviati in 3 copie dattiloscritte, anonime, più 1 copia firmata in busta chiusa, la quale dovrà inoltre contenere:

    - sezione a cui si partecipa
    - nome, cognome, indirizzo, telefono e/o cellulare, e-mail.

La Giuria decreterà 1°, 2°, 3° classificato in tutte le Marche.


Sezione D
(Poesia degli studenti)

Concorrono gli studenti di Scuola: Primaria e Secondaria di primo grado.
I partecipanti alla Sez. D devono inviare una sola poesia in uno dei dialetti marchigiani e dichiarare il grado di scuola che frequentano.
Le poesie vanno inviate in 3 copie dattiloscritte, anonime, più 1 copia in busta chiusa, che dovrà contenere:

    - sezione a cui si partecipa e Istituto di appartenenza
    - nome, cognome, indirizzo, telefono, e-mail.

NOTA BENE

A La partecipazione è gratuita.
B I testi inviati, inediti, non saranno restituiti e potranno essere pubblicati nel volume del Premio ad opera del Comitato.
C I partecipanti cedono, a titolo gratuito, i diritti dei testi pubblicati in un volume.


INVIO OPERE

Le opere possono pervenire, entro il 31 maggio 2009
- o per e-mail, all\'indirizzo: premio.varano@googlemail.com
- o per posta alla Segreteria del
Comitato Manifestazioni Varanesi
C.so Mazzini, 8 (Varano) 60129 Ancona
Farà fede la data del timbro postale.


Giurìa del Premio Varano:
Fabio M. Serpilli - Poeta e scrittore, Presidente di Giuria
Alessandro Centinaro (poeta e saggista - Ascoli Piceno)
Sanzio Balducci (Univ. \"C. Bo\" di Urbino)
Massimo Fabrizi (poeta, narratore e saggista)
Marcello Verdenelli (Università Macerata)


Per informazioni telefonare a: 071.804367 - 335.8193657


Il Presidente del Comitato

Gilberto Lucesoli


PREMI

Le premiazioni avranno luogo a Varano di Ancona


Sez. A il 27/agosto \'09 ore 16,30
Sez. B il 28/agosto \'09 ore 16,30
Sez. C il 29/agosto \'09 ore 16,30
Sez. D (scuola media) il 31 agosto \'09 ore 16,30
(scuola elementare) il 1 settembre \'09 ore 16,30


Sez. A Migliore poesia marchigiana € 300,00
Sez. B Migliore poesia nei dialetti italiani € 100,00
Sez. C Migliore testo di narrativa € 300,00
Sez. D 1 Computer al vincitore Scuola Primaria.
1 televisore portatile a schermo piatto al vincitore Scuola Secondaria 1°


- Le poesie dei vincitori saranno raccolte in un volume, dove verranno pubblicati, a discrezione della Giuria, altri testi segnalati.
- I 30 migliori racconti in dialetto saranno raccolti in un volume a parte.
- Le poesie vincitrici degli studenti e le segnalate verranno raccolte in una pubblicazione speciale.
- 1°, 2° e 3° di ogni sezione riceveranno rispettivamente 3, 2, 1 copie del libro e una acquaforte del pittore Raimondo Rossi di Urbania.


- Premi speciali e pubblicazione delle tre poesie più comiche.


I dati personali saranno trattati nel rispetto del codice sulla privacy, ai sensi dell\'art. 13 del D.Lgs. n.196/2003.




Questo è un articolo pubblicato il 04-05-2009 alle 17:42 sul giornale del 04 maggio 2009 - 1182 letture