Sisma Abruzzo, 150 interventi nell\'ospedale da campo delle Marche

bertolaso 2' di lettura 09/04/2009 - Martedì sera il Capo della Protezione Civile Bertolaso si è fermato a cena con i volontari. Funziona a pieno regime l’ospedale da campo marchigiano allestito a L’Aquila fin dal primo giorno del sisma.

La struttura sorge nella frazione di Coppino accanto all’ospedale cittadino San Salvatore dichiarato inagibile al 90% e né sostituisce per quanto possibile le funzioni. Fino ad oggi nell’ospedale tendato sono stati eseguiti circa 150 interventi. La funzione è quella di accogliere, stabilizzare il ferito e fare la diagnosi. Poi in collegamento con il 118 si decide il trasferimento del paziente nei nosocomi più vicini in base alla disponibilità di posti letto. Decine di ambulanze, sette marchigiane, fanno la spola. A 50 metri dal campo è disponibile un eliporto per i casi più gravi e da oggi è in funzione anche una TAC mobile. I traumi curati sono in gran parte cranici o polmonari causati dal crollo delle macerie, ma le continue e violente scosse riacutizzano anche i disturbi dei cardiopatici.



Al lavoro ci sono 16 medici e 16 infermieri marchigiani che non si sono mai mossi dai letti dei malati da lunedì. Per loro arriverà il cambio giovedì mattina. Una nuova squadra di personale medico e infermieristico è infatti pronta a partire per consentire ai colleghi impegnati un po’ di riposo. La cucina da campo allestita a fianco dell’ospedale tendato e alle tende dei volontari sforna 800 pasti ogni ora e ieri sera è stata particolarmente apprezzata dal capo della Protezione Civile Guido Bertolaso che si è fermato a cena e ha ringraziato i 160 marchigiani (tra volontari, sanitari e protezione civile) coordinati dal dirigente della Protezione Civile della Regione Marche per la preziosa attività che stanno svolgendo sul posto.



Rimangono sempre in massima allerta gli ospedali marchigiani pronti ad accogliere eventuali feriti anche se per ora sono stati sufficienti i posti letto messi a disposizione negli altri ospedali dell’Abruzzo e del Lazio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-04-2009 alle 18:08 sul giornale del 09 aprile 2009 - 846 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, bertolaso





logoEV