counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Prc: pericolose le norme introdotte dal governo in materia di sicurezza sul lavoro

1' di lettura
684

giuliano brandoni

Prc ha presentato un\'interrogazione urgente alla giunta regionale per conoscere in primo luogo l\'esito dell\'impegno preso nella finanziaria 2008 di non consentire alcuna agevolazione a quelle imprese che avessero violato le leggi sulla sicurezza nel lavoro.

Il gruppo regionale del PRC, che oggi ha volantinato davanti alla sede dell\'INAIL e nei prossimi giorni proseguirà questa iniziativa alla Direzione regionale e provinciale del lavoro per informare sulle nuove, pericolosissime norme introdotte dal governo in materia di sicurezza sul lavoro che di fatto riducono, e di molto, l\'attività ispettiva oltre che alleggeriscono le sanzioni economiche e penali per chi viola tali norme, ha anche presentato una interrogazione urgente alla giunta regionale per conoscere in primo luogo l\'esito dell\'impegno preso nella finanziaria 2008 di non consentire alcuna agevolazione a quelle imprese che avessero violato le leggi sulla sicurezza nel lavoro, ma soprattutto chiede che la Giunta regionale si impegni a dare informazione pubblica, magari acquistando spazi nei giornali locali, del nome e dell\'attività di quelle aziende dove sono accaduti incidenti e che sono state sanzionate per questi motivi.



Tali iniziative costituiscono l\'impegno a promuovere una nuova cultura del lavoro e del suo valore sempre più marginalizzato nei salari e nei diritti.



giuliano brandoni

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-03-2009 alle 17:06 sul giornale del 31 marzo 2009 - 684 letture