counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Unione di Centro, per la Rosa Bianca nelle Marche bisogna correre soli

2' di lettura
820

rosa bianca
La Rosa Bianca delle Marche, parte integrante dell’Unione di Centro, sostiene la necessità che il nuovo partito corra da solo alle prossime amministrative, con liste e programmi autonomi. Una linea che sta trovando sempre più conferme nel corso degli incontri che si stanno svolgendo in particolare nei territori interessati al rinnovo dei consigli provinciali e comunali.
Si tratta di incontri molto partecipati – commenta Aldo Tesi, coordinatore regionale della Rosa Bianca delle Marche – dove si stanno mettendo a punto programmi studiati e concreti, che toccano scelte importanti e che si avvalgono di interventi qualificati a favore della società. Contributi significativi stanno arrivando anche da persone ancora non aderenti al partito, in particolare nei comuni demograficamente importanti a cominciare dal capoluogo di regione, dove si hanno significative adesioni di persone mai coinvolte direttamente nella vita politica ma desiderose e capaci di servire la collettività dall’interno del nuovo partito dell’Unione di Centro. L’entusiasmo che registriamo attorno a questo progetto, che vede leader Pier Ferdinando Casini e che accoglie le tesi propugnate dal segretario Bruno Tabacci e dal presidente Savino Pezzotta, rafforza, secondo noi, l’idea che il nuovo partito debba presentarsi da solo alle consultazioni amministrative”.

Sarà anche per sostenere questa linea che il 3 e 4 aprile la Rosa Bianca delle Marche parteciperà con una fitta delegazione all’Assemblea nazionale dell’Unione di Centro, convocata a Roma dal segretario nazionale Lorenzo Cesa sul tema “Verso il partito della nazione”. L’appuntamento offrirà l’occasione per discutere e confrontarsi sulle prospettive del partito in vista delle elezioni amministrative ed europee. Dalle Marche parteciperanno anche responsabili del volontariato, dell’associazionismo legato alle esigenze dei nuclei familiari, esponenti del mondo del lavoro e delle imprese.


rosa bianca

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-03-2009 alle 23:53 sul giornale del 30 marzo 2009 - 820 letture