counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPETTACOLI
comunicato stampa

Senigallia: al Mamamia la finale di Italia Wave Marche

2' di lettura
811

italia wave love festival
La vitalità della musica rock, in tutte le sue diramazioni, si è messa ormai da tempo al servizio di una nuova estetica, più raffinata, che rifiuta la radice da cui è sorta, ma ne porta alle estreme conseguenze gli aspetti più “malati” e contraddittori.

Dall\'altro lato essa ha rinnovato profondamente i modi di suonare rock e anche di fruirlo: meno massificazione e più spazio all\'individualità, più attenzione al quotidiano e maggiore ricerca di soluzioni inedite. Possiamo sintetizzare in questo modo le due avvincenti semifinali marchigiane di ITALIA WAVE MARCHE che si sono svolte venerdì 20 marzo all\' “Angolo Divino” di Lunano, in provincia di Pesaro, e sabato 21 marzo al “To Be Or...” di Civitanova Marche. Sono sfilate complessivamente nelle due serate ben quattordici band per conquistarsi la finale regionale che si svolgerà il venerdì 3 aprile al Mamamia di Senigallia, con inizio alle 21,30 (ingresso libero).



Tra le otto band selezionate dalla giuria, solo una riuscirà ad accedere al blasonato festival toscano, che quest\'anno si svolgerà dal 16 al 19 luglio in quel di Livorno. Ebbene ecco chi si contenderà l\'ingresso alle finali nazionali di ITALIA WAVE: gli SWORDFISH PROJECT, di Urbania, autori di una miscela composta da hip-hop, dub ed electro. A seguire saliranno sul palco del Mamamia i MALIBUSTESI, che dividono le loro origini tra Recanati, Loreto e Corridonia. Già vincitori dell\'edizione 2008 di Lorenzo Live Rock Days, la band produce un ottimo, sano e robusto rock. Si sono guadagnati la finale regionale anche i VIOLAVENERE di Fabriano, cinque elementi che mischiano intelligentemente il rock alle venature psichedeliche e a ottime qualità melodiche. Il quarto gruppo della serata finale sarà quello degli anconetani GARAMOND, fautori di un rock senza sbandamenti creativi, seguiti dal quintetto degli AèDI di San Severino Marche.



Gli AèDI sprigionano tutta l\'energia rock, fondendo in maniera davvero eccellente voce, chitarra e sezione ritmica. I RED & WHITE WINE, provenienti da Sant\'Angelo in Vado (PU) hanno guadagnato la finale regionale di Italia Wave con una musica davvero trascinante, un sound che spazia dalla canzone d\'autore al folk, dalla world music al reggae. Al Mamamia ci saranno anche i pesaresi MONTEZUMA, un giovane quartetto che sposa il rock al blues, il noise al garage con estrema bravura e attualità. Infine, a chiudere la serata, saranno THE PERFECT GUARDAROBA da Senigallia, una band che nel corso del tempo è maturata sia a livello di stile che di approccio, portando sul palco una grinta ed un suono ad alto tasso energetico.



italia wave love festival

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2009 alle 16:51 sul giornale del 28 marzo 2009 - 811 letture