counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Porti regionali, ripartiti i fondi della Regione: 2 milioni e 411 mila euro

1' di lettura
715

lidio rocchi
Rocchi: “Risorse per garantire l’operatività degli scali”.

La Regione Marche ha ripartito i fondi 2009 destinati alla manutenzione dei porti di competenza regionale. Sono cinque gli scali interessati: a Fano vanno 700 mila euro, a Senigallia altri 700 mila, a Numana 441 mila, a Civitanova Marche 500 mila, a Porto San Giorgio 70 mila. L’assegnazione è avvenuta sulla base dei progetti presentati dai Comuni che prevedono interventi ordinari e straordinari, l’escavazione dei fondali, la messa in sicurezza degli impianti, il rafforzamento delle scogliere e dei parabordi.



“Il contributo della Regione – evidenzia l’assessore ai Porti, Lidio Rocchi – garantisce la necessaria operatività alle strutture portuali interessate che costituiscono motori di sviluppo dell’economia locale, specie quella legata all’attività peschereccia e turistica. Oltre che con i contributi ordinari, l’ammodernamento degli scali verrà perseguito attraverso le risorse che verranno individuate con il nuovo Piano regionale dei porti e con quelle liberate dal programma di dragaggio portuale, sottoscritto con il ministero dell’Ambiente”. La ripartizione 2009 ha tenuto conto anche della rendicontazione delle somme assegnate negli anni precedenti.



lidio rocchi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-03-2009 alle 16:00 sul giornale del 27 marzo 2009 - 715 letture