counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Un Uovo per l\'Etiopia, dove l\'acqua è vita

1' di lettura
738

acqua

Acquistando un Uovo di Pasqua (Il cioccolato di ottima qualità è confezionato a San benedetto), si aiuta l’Africa e si assicura l’acqua a chi non l’ha. L’assessore all’Ambiente e Cooperazione Marco Amagliani ha presentato il progetto idrico di CVM in Etiopia, denominato il Bonga Water Project, iniziativa cofinanziata da Regione Marche e dalla P rovincia di Ascoli Piceno, dal Comune di Ripatransone, dal Comune di Porto San Giorgio, dalla ditta M.A.C. srl di Recanati.

“La Regione Marche continua a fare la sua parte in vista soprattutto della giornata mondiale dell’Acqua il 22 marzo: questo è uno dei 33 progetti in Africa che abbiamo cofinanziato per un totale di 1,6 milioni di euro spesi finora a dimostrazione della grande attenzione che abbiamo ai problemi non solo della fame ma anche dell’igiene e del sostentamento delle popolazioni africane”. La Regione insieme al CVM ha così lanciato la campagna “Un pozzo di sorprese per il 2009” che prevede con 10 euro, il costo di un uovo di Pasqua, il sostentamento corrispondente al consumo di acqua per un bambino in Africa.



Acqua Pulita, ovviamente, per cui servono impianti, pozzi, fognature e defluizione di acque reflue con separazione e depurazione rispetto alle acque da consumo, oltre a progetti di formazione per gestire e realizzare nuovi impianti potabili. Il tema delle risorse idriche, di grande attualità, sono un aiuto ai Paesi più bisognosi che porta la vita, il lavoro e la speranza. La Regione Marche rinnova il suo impegno proprio in occasione della celebrazione della Giornata Internazionale dell’Acqua come bene fondamentale del nostro pianeta.



acqua

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-03-2009 alle 19:13 sul giornale del 21 marzo 2009 - 738 letture