Civitanova: arrestato in flagranza di reato mentre ruba in auto

carabinieri 1' di lettura 20/03/2009 - I Carabinieri di Civitanova hanno arrestato un 30enne di Montecosaro per furto aggravato, dopo essere stato colto in flagranza.

L.C., 30 anni, è stato sorpreso da un carabiniere della compagnia di Fermo, libero dal servizio, mentre rovistava nei cassetti dell\'auto di una coetanea. La ragazza, anch\'essa di Montecosaro, si era fermata lungo la SP 485 per svolgere alcune commissioni. Il 30enne, vicino di casa della ragazza, si è avvicinato alla renault della \'preda\' con fare sospetto.


Una volta in prossimità dell\'autovettura ha rotto il vetro del finestrino e si è calato all\'interno dell\'abitacolo. Nel frattempo, però, il carabiniere fuori servizio ha notato la scena ed ha avvisato i colleghi della compagnia di Civitanova. I militari, giunti in pochi attimi sul luogo, hanno sorpreso il malvivente in flagranza.


Il giovane, con ancora in mano la borsa della giovane, è stato tratto in arresto e tradotto alla cassa circondariale di Ancona con l\'accusa di furto aggravato dove L.C. è a disposizione dei magistrati della Procura della Repubblica di Macerata.






Questo è un articolo pubblicato il 20-03-2009 alle 18:35 sul giornale del 20 marzo 2009 - 809 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, furto, montecosaro, Sudani Alice Scarpini, carabinieri di civitanova





logoEV