counter

Macerata: studentessa rischia lo stupro, salvata da un automobilista

giardini diaz macerata 1' di lettura 15/03/2009 - Cerca di violentare una studentessa che faceva jogging, la giovane è stata salvata da un automobilista che ha chimato il 113.


Ha rischiato grosso una ragazza di 21 anni, di Ascoli Piceno, ma studessa universitatia a Macerata che stava per essere violentata proprio per strada.


E\' accaduto intorno alle 21 di venerdì sera. La giovane stava facendo jogging ai giardini Diaz quando è stata avvicinata da un ragazzo, sulla trentina, pare sudamericano. Agli apprezzamenti pesanti di lui, la giovane ha fatto finta di nulla proseguendo la sua corsa. L\'aggressore però a quel punto l\'ha raggiunta e scaraventata contro un muro. Ha cominciato poi a palpeggiarla in tutto il corpo.


Per fortuna un automobilista ha visto la scena e ha chiamato il 113. Alla vista dell\'automobilista, che si era fermato, l\'aggressore è scappato. La ragazza sotto shock è stata soccorsa in primis dall\'automobilista e poi dalle forze di polizia.






Questo è un articolo pubblicato il 15-03-2009 alle 17:35 sul giornale del 16 marzo 2009 - 817 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli





logoEV
logoEV