Salvatore Fortuna confermato alla Presidenza di Confartigianato Marche

Salvatore Fortuna 2' di lettura 14/03/2009 - Si è svolta ad Ancona l\'assemblea Generale regionale ordinaria per il rinnovo degli Organismi di Confartigianato Marche. L\'assemblea ha eletto la nuova Giunta esecutiva e il Presidente : rinnovata all\'unanimità la fiducia al cav. Salvatore Fortuna alla Presidenza di Confartigianato Marche....

Si è svolta ad Ancona l\'assemblea Generale regionale ordinaria per il rinnovo degli Organismi di Confartigianato Marche. L\'assemblea ha eletto la nuova Giunta esecutiva e il Presidente : rinnovata all\'unanimità la fiducia al cav. Salvatore Fortuna alla Presidenza di Confartigianato Marche. Fortuna vede rinnovato il suo incarico in un momento particolarmente delicato per il tessuto imprenditoriale che Confartigianato rappresenta.


Altrettanto delicata e critica è la situazione generale nel suo complesso, una situazione difficile che richiede analisi, riflessioni ed azioni particolari.


Le azioni e le scelte compiute fino ad ora infatti non sono replicabili in questa fase, sia per le modalità e la tempistica, sia per la insufficiente specificità delle misure, delle azioni e degli interventi che in questa fase invece si impongono. In questa ottica Confartigianato Marche in una lettera al Governatore Gian Mario Spacca ha sollecitato un rafforzamento del confronto tra Governo regionale e le associazioni di rappresentanza per analizzare , comprendere e valutare ciascuno le proprie responsabilità ed insieme definire gli obiettivi prioritari. Auspichiamo, ha detto il presidente di Confartigianato Marche Salvatore Fortuna, che sulla base delle scelte così compiute ognuno per il proprio ruolo, per le specifiche competenze e i relativi margini di operatività, possa muoversi in una univoca direzione al fine di poter dare le necessarie risposte alle esigenze del tessuto imprenditoriale del nostro territorio.


Confartigianato Marche organizzerà anche un incontro pubblico tra imprenditori e rappresentanti delle Istituzioni proprio per mettere in luce le necessità delle imprese soprattutto in un momento come questo di particolare difficoltà per il nostro tessuto produttivo.


Alla Confartigianato gli imprenditori, nel corso dell\'assemblea, hanno anche chiesto un impegno \"politico - strategico\", dando una valenza ampia a questo aggettivo. Impegno politico - sindacale significa puntare a priorità programmatiche per dare competitività e sviluppo al territorio, vuole dire avere visione e capacità progettuale per aprire nuove opportunità di crescita tanto alle imprese quanto al contesto sociale in cui vivono, e significa, infine, la capacità ad un confronto continuo, in piena indipendenza e autonomia di giudizio, con le Istituzioni e le altre componenti del proprio territorio di riferimento.


Questa la composizione della nuova giunta esecutiva di Confartigianato Marche: Learco Bastianelli, Marco Casicci, Pietro di Cecco, Valdimiro Belvederesi, Sauro Vignoni, David Mugianesi, Enzo Ciccarelli, Folco Bellabarba, Pietro Orazi, Mario Bonci, Giuseppe Emiliozzi, Bruno Luzi, Moreno Luzi. In rappresentanza delle categorie: Bruno Crescimbeni, Massimo Giorgetti, Giuseppe Mazzarella. Per i movimenti: Costantino Piersanti, Rosanna Carlini, Donata Petrelli.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-03-2009 alle 16:34 sul giornale del 14 marzo 2009 - 2111 letture

In questo articolo si parla di salvatore fortuna





logoEV